Seleziona una pagina
Tortino di alici con scarola e olive 

Tortino di alici con scarola e olive 

Sono ottimista di natura. Proprio come questa fogliolina di basilico appoggiata su un tortino di alici ripieno di scarola e olive che guarda all’insù 🌿
E voi invece siete ottimisti, pessimisti o, dopo aver visto questa foto, soltanto molto affamati? 🤤

 

Ingredienti per due tortini

20 alici fresche 

100 g di scarola 

8 olive nere 

1 spicchio d’aglio

Pangrattato q.b. 

Olio q.b. 

 

Procedimento: 

  • In una padella antiaderente mettete a scaldare un giro d’olio, aggiungete lo spicchio d’aglio e quando si sarà imbiondito, rimuovetelo e aggiungete anche la scarola. Fatela cuocere a fuoco vivace per una decina di minuti e poi aggiungete le olive. Lasciatela insaporire per un paio di minuti, poi spegnete il fornello e fatela intiepidire. 
  • Prendete gli stampini, ungeteli con un filo d’olio e mettete un pochino di pangrattato sul fondo. Disponete le alici a raggiera in modo da rivestire interamente gli stampini e riempiteli con la scarola ormai tiepida. 
  • Richiudete i tortini con l’estremità dei filetti di alici e aggiungete un altro pochino di pangrattato. 
  • Infornate i tortini in forno preriscaldato a 180 gradi per 25/30 minuti. 

Una volta tirati fuori dal forno, lasciateli riposare qualche minuto, capovolgeteli e poi….correte a divorarli 😊 

Quinoa con verdurine e feta 

Quinoa con verdurine e feta 

Lo sapete che la quinoa non contiene glutine, è ricca di fibre e i suoi chicchi hanno un altissimo contenuto di proteine vegetali? 🤩

E lo sapete che molti scienziati sostengono che grazie al magnesio e alla lisina aumenti anche il buonumore? 😁

Secondo me hanno ragione! Infatti, già solo a guardare questa versione con verdurine di stagione e feta, non vi è tornato il sorriso? 😁

 

Ingredienti per due persone: 

200 g di quinoa 

100 g di feta 

3 zucchine romanesche 

1 melanzana nera

3 carote

Olio evo 

 

Procedimento: 

  • Mettete a bollire l’acqua, aggiungete un filo d’olio e lessate la quinoa (in questo modo non si attaccherà!)
  • Nel frattempo, scaldate un giro d’olio in padella e non appena sarà caldo aggiungete le verdurine tagliate a cubetti. Fatele cuocere a fiamma vivace e, una volta pronte, spegnete il fornello e aggiungete la feta tagliata a pezzettini.
  • Aggiungete anche la quinoa ormai pronta, amalgamate bene tutti gli ingredienti e servite 😊 

Consigli: se volete impiattare come me, vi basterà utilizzare un coppapasta quadrato, mettere qualche cucchiaio di quinoa sul fondo, livellarla bene e poi aggiungere le verdurine con la feta. Io ho anche preparato una crema di carote sulla quale servire la quinoa, ma anche una crema di zucchine ci starebbe benissimo 😉