Tataki di tonno 

Tataki di tonno 

Breve storia triste (con lieto fine):
Qualche settimana fa sono stata a mangiare da Satiro Vino & Cucina 🍽
Ho assaggiato un tataki di tonno che era la fine del mondo (basta guardare la foto 2 per capire quanto era buono) 🐟
Oggi ho provato a rifarlo aggiungendo una “panatura” di pistacchi e semi di chia👩🏼‍🍳
Bene….non si avvicina neanche lontanamente a quello che ho mangiato lì 😭Il lieto fine?? Che per fortuna il ristorante stasera è aperto e posso tornare a mangiarlo da loro 😂

 

Ingredienti per due persone:
1 filetto di tonno rosso da 300 g
30 g di granella di pistacchi
20 g di semi di chia
Olio evo q.b.

 

Procedimento:
  • Scaldate una padella e aggiungete la granella di pistacchi e i semi di chia. Fateli tostare per 5 minuti e poi metteteli da parte.
  • Spennellate il filetto di tonno su tutti i lati con l’olio e scottatelo su una padella rovente. Fatelo cuocere su ogni lato per circa 30 secondi.
  • Una volta pronto, rotolatelo nella panatura che avevate tenuto da parte, tagliatelo a fette e servitelo immediatamente 😍
Cordon bleu di zucchine al forno 

Cordon bleu di zucchine al forno 

Non sono una chef, non so fare la sferificazione dell’insalata, l’estratto di barbabietola o il caramello di pomodoro 🍅

Però faccio dei cordon bleu di zucchine al forno ripieni di prosciutto cotto e scamorza affumicata che Carlo Cracco levate proprio 🤤😂

Leggete qui sotto com’è semplice realizzarli, provateli e vedrete che la stella Michelin la daranno pure a voi 🤩

 

Ingredienti per sei cordon bleu:

2 Zucchine tonde

120 g di prosciutto cotto

120 g di scamorza affumicata

3 uova

Pangrattato croccante

Olio evo q.b.

 

Procedimento:

  • Tagliate le zucchine a fettine, prendetene due e su una mettete la scamorza tagliata sottilmente e un pochino di prosciutto cotto.
  • Richiudete a “sandwich” con l’altra zucchina. Sbattete le uova, tuffateci dentro i “sandwich” e poi passateli nel pangrattato.
  • Disponeteli su una teglia da forno e irrorateli con un filo d’olio.
  • Infornateli in forno preriscaldato a 180° per 35/40 minuti e, una volta sfornati, serviteli immediatamente🤤
Caponata bianca di tonno

Caponata bianca di tonno

Caponata “bianca” di mare 🤤

È “bianca” per 2 motivi: il primo è che non c’è il pomodoro; il secondo invece scopritelo leggendo tutto il procedimento per replicare il piatto 😍

 

Ingredienti per due persone:

1 melanzana bianca

250 g di tonno fresco

30 g di uvetta

20 g di pinoli

Basilico

Olio evo q.b.

 

Procedimento:

  • Fate scaldare un giro d’olio in padella e aggiungete la melanzana bianca tagliata a cubetti.
  • Fateli cuocere a fiamma vivace per 7/8 minuti e poi aggiungete i pinoli, l’uvetta e il basilico. Fate cuocere ancora per 5 minuti e metteteli da parte.
  • Tagliate il tonno a cubetti e saltatelo velocemente in padella.
  • A questo punto potete o servire il tonno scottato accompagnato alla caponata oppure impiattarlo come ho fatto io.
  • A tale fine, prendete un coppapasta quadrato, disponetelo al centro del piatto da portata e fate un primo strato con i cubetti di tonno.
  • Aggiungete un bello strato di melanzane e livellate bene con l’aiuto di un cucchiaio.
  • Aggiungete un altro strato di tonno e lasciate in posa per qualche minuto.
  • Rimuovete il coppapasta e correte a tavola a sorprendere tutti 😍
Parmigiana 2.0

Parmigiana 2.0

No, non state sognando 🤩

Questa parmigiana “light”, servita direttamente all’interno di una melanzana svuotata e cotta in forno, è realtà 😍

Ed è talmente buona che credo sia appena salita sul gradino più alto del podio dei miei piatti preferiti di sempre 🤤

E voi che dite, potrebbe salire anche sul vostro di podio? 🍆

 

Ingredienti per due persone:
2 melanzane nere
250 g di Mozzarella
50 g di parmigiano grattugiato
20 g di basilico
100 g di passata di pomodoro
Olio evo q.b.

 

Procedimento:
  • Tagliate il cappello alle melanzane e scavatele. Tenete da parte la polpa.
  • Disponete le melanzane in una teglia da forno, irroratele con un filo d’olio e infornatele in forno preriscaldato a 180° per 35/40 minuti.
  • Nel frattempo fate scaldare un giro d’olio in padella e aggiungete la polpa delle melanzane (che avevate tenuto da parte) tagliata a pezzetti. Fatela cuocere per 6/7 minuti a fiamma vivace e poi aggiungete il basilico e la passata di pomodoro.
  • Lasciate cuocere ancora per 5 minuti e poi spegnete il fornello e aggiungete il parmigiano grattugiato.
  • Non appena le melanzane saranno pronte, riempitele fino al bordo con il sughetto e la mozzarella tagliata a cubetti.
  • Infornatele nuovamente una ventina di minuti e poi… correte a tavola a divorarle🤩
Polpette di tonno fresco e melanzane con panatura di pistacchi

Polpette di tonno fresco e melanzane con panatura di pistacchi

Siete pronti ad innamorarvi di queste tenerissime e leggerissime POLPETTE DI TONNO FRESCO E MELANZANE con granella di PISTACCHI? 😍🍆

Vi garantisco che vi basterà dargli un solo morso per farvele entrare dritte dritte nel cuore ❤️

E vi assicuro anche che sono talmente facili da fare che vi chiederete come avete fatto a vivere senza fino ad oggi 😍

 

Ingredienti:
250 g di tonno fresco
1 melanzana nera
10 foglie di basilico
40 g di pistacchi
Passata di pomodoro q.b.

 

Procedimento:
  • In una padella antiaderente fate scaldare un giro d’olio e aggiungete le melanzane tagliate a cubetti. Fatele cuocere a fiamma vivace per 10/15 minuti.
  • Una volta pronte, fatele raffreddare e frullatele insieme al tonno fresco tagliato a cubetti e al basilico.
  • Frullate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • A questo punto formate delle polpette e mettetele a cuocere in padella con un filo d’olio per una decina di minuti.
  • Mentre le polpette cuociono, frullate i pistacchi grossolanamente.
  • Non appena le polpette saranno pronte, rotolatele nella granella e servitele accompagnate dalla passata di pomodoro🤤
“Spaghetti di melanzane” con tonno fresco e pinoli

“Spaghetti di melanzane” con tonno fresco e pinoli

Dicono che il pesce faccia bene alla memoria 🤓

Io non so se sia vero, ma quello che so per certo è che se assaggerete questo tonno scottato servito su un nido di “spaghetti” di melanzane, pomodoro e pinoli tostati non lo scorderete molto facilmente 🤩

 

Ingredienti per due persone: 

1 melanzana lunga 

100 g di tonno 

150 g di passata di pomodoro

20 g di pinoli 

Basilico q.b.

Olio q.b. 

 

Procedimento: 

  • Con l’aiuto di un buon coltello affilato, tagliate le melanzane a “spaghetti” e disponeteli su una teglia oliata. Infornateli in forno preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti circa. 
  • Nel frattempo, mettete a scaldare un filo d’olio in un pentolino, aggiungete la passata di pomodoro e il basilico spezzettato. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per una quindicina di minuti. 
  • Tostate anche i pinoli (potete decidere se cuocerli in forno o in padella. Il risultato sarà lo stess).
  • Non appena sarà tutto pronto, tagliate il tonno a cubetti e scottatelo velocemente in padella (un paio di minuti al massimo altrimenti tenderà ad indurirsi). 
  • È arrivato il momento di impiattare! Mettete un po’ di passata di pomodoro sul fondo del piatto da portata. Aggiungete anche gli “spaghetti” di melanzane arrotolati a forma di nido e i pinoli tostati. Da ultimo aggiungete anche il tonno e….correte subito a tavola a divorarli 😊