Seleziona una pagina

Chi sono

Mi chiamo Stella, ho 31 anni e sono romana. Ho un passato da tennista professionista (ho vinto numerosi campionati italiani e a 18 anni ero la numero 300 del mondo), ma ahimè a 19 anni la mia (troppo) breve carriera sportiva è terminata bruscamente a causa di un fisico esile che non ha retto a ore e ore di lavoro estenuanti. Finita l’avventura tennistica, ho riversato tutte le mie energie negli studi e mi sono laureata in Economia. Ho fatto poi un master e un dottorato e oggi, oltre a “torturare” i miei studenti all’università, sono una commercialista.

Ho una passione smisurata per la cucina, adoro “sporcarmi le mani” e credo di essere nata con un mestolo in mano! Tuttavia, quando giocavo a tennis viaggiavo tantissimo e il tempo per dedicarmi ai fornelli era davvero poco. Quando però mi sono infortunata seriamente ad un ginocchio ho ripreso in mano padelle e pentolini e ho scoperto che, oltre a riempirmi le giornate, per me cucinare rappresentava un vero e proprio antidolorifico. Mi calmava, mi tranquillizzava e quasi mi faceva dimenticare dei forti dolori che sentivo. Da lì non mi sono più fermata e oggi la cucina occupa una parte importantissima della mia vita. Il frutto di questo amore per il buon cibo è dapprima stato “unastellaincucina”, ossia la mia pagina Instagram, e poi, viste le enormi soddisfazioni ottenute in pochissimo tempo, l’apertura di questo blog.

Qui non troverete le solite ricette che potete trovare su milioni di altri siti. Troverete, infatti, delle ricette semplici e veloci ideali per chi, come me, rientra a casa tardi dopo una lunga giornata di lavoro, ha pochissimo tempo a disposizione per preparare la cena, ma non vuole rinunciare a viziare e a stupire i propri cari, gli amici o semplicemente se stessi! Vi convincerò che preparare piatti buonissimi e gustosissimi non è semplice… è semplicissimo! Per cui mettetevi alla prova, inviatemi le foto delle vostre creazioni, “sporcatevi” le mani e per qualsiasi curiosità scrivetemi su

unastellaincucinaofficial@gmail.com.

E poi ricordatevi che il trucco è metterci il cuore. Se riuscirete a metterne un pizzico nei piatti che prepareremo insieme, vedrete che questi avranno tutto un altro sapore!

Instagram
Facebook
YouTube