Ravioli con zucca e Aceto Balsamico di Modena IGP

Ravioli con zucca e Aceto Balsamico di Modena IGP

C’è qualcosa di più magico del realizzare la pasta fresca? Ah si, magnarsela 😂

Di magico nella ricetta di questi ravioli con zucca e crema di parmigiano però c’è anche un’altra cosa: l’Aceto Balsamico di Modena IGP che è unico, autentico, di Modena. 

Questa eccellenza italiana rende il piatto ancora più speciale e le sue fragranze aromatiche si sposano benissimo con il retrogusto dolce della zucca. Provare per credere ☺️👇🏻

 

Lista della spesa per 2 persone 👩🏼‍🍳

⁃300 g di farina 

⁃3 uova 

⁃Sale fino 

⁃160 g di zucca butternut 

⁃80 g di parmigiano grattugiato 

Aceto Balsamico di Modena IGP

Per la crema di parmigiano: 

⁃70 g di parmigiano grattugiato 

⁃Acqua tiepida 

 

 

Procedimento: 

⁃Formate la classica fontana, rompeteci dentro le uova e sbattetele incorporando la farina un poco alla volta.

⁃Impastate fino ad ottenere una palla e poi mettetela a riposare coperta da pellicola per 30 minuti. 

⁃Nel frattempo tagliate la zucca a fette e cuocetela in forno a 180° per 30 minuti. Una volta pronta fatela intiepidire, poi schiacciatela, aggiungete il parmigiano e l’Aceto Balsamico di Modena IGP (che è unico, autentico, di Modena) e mescolate bene.

⁃Stendete la pasta, disponeteci sopra delle noci di ripieno, spennellatela con un pochino di acqua, ripiegatela su se stessa e fate fuoriuscire tutta l’aria. 

⁃Formate i ravioli, cuoceteli in acqua bollente salata e poi conditeli con una noce di burro.

⁃Per renderli ancora più speciali mettete il parmigiano in una ciotola e versateci sopra un po’ di acqua calda. Vedrete che cremina. Versatela sopra ai ravioli insieme a un po’ di crema di zucca e a un po’ di Aceto Balsamico di Modena IGP e… correte a tavola che è pronto! 😊

 

 

Post realizzato con il contributo del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, rif. D.M. n. 0678955 del 27/12/2021

Paccheri Fritti

Paccheri Fritti

Paccheri fritti 😍

Lista della spesa 👩🏼‍🍳
12 paccheri @pastarmando
200 g di ricotta
30 g di parmigiano
10 foglie di Basilico
200 g di mozzarella
2 uova
Farina q.b.
Pangrattato q.b.
400 g di passata di pomodoro
Olio di semi per friggere

Procedimento:
– Metti la ricotta in una ciotola e, con l’aiuto di un cucchiaio o di un leccapentole, lavorala con il parmigiano e il basilico fino ad ottenere una crema liscia. Una volta pronta trasferiscila in una sac a poche👩🏼‍🍳
– Lessa i paccheri, infilaci dentro un pezzetto di mozzarella e poi farciscili con la crema di ricotta 🤤
– Infarina i paccheri. Poi passali nell’uovo e nel pangrattato (per essere certo di “sigillarli” bene, ripeti l’operazione per 2 volte) 🥚
– Infine tuffali in olio di semi bollente e cuocili fino a che non risulteranno dorati e croccanti 🔥
– Servili su un sugo di pomodoro, aggiungi una foglia di basilico, un po’ di parmigiano e…. buon appetito 😊

Gnocchi alla crema di scampi

Gnocchi alla crema di scampi

Lo sapete che non vi serve la panna per rendere super cremosi i vostri gnocchi alla crema di scampi? 🤤

Però vi serve il fumetto di pesce! Qui sotto vi lascio la ricetta da salvare per replicarlo 😊

Ingredienti:
500 g di gnocchi
8 scampi
3 cucchiai di concentrato di pomodoro
1 carota
6 pomodorini
Mezza cipolla
Prezzemolo
Olio e sale

Procedimento 👩🏼‍🍳

– Dedicatevi subito alla preparazione del fumetto di scampi. Tagliate la carota, i pomodorini e la cipolla e mettete tutto in un tegame con un giro d’olio 🧅🥕
– Fate rosolare a fiamma vivace e poi aggiungete il carapace e le teste degli scampi 🍤
– Aggiungete il concentrato di pomodoro e ricoprite con qualche bicchiere d’acqua 💦

Risotto alla milanese con zucchine

Risotto alla milanese con zucchine

Ho paura a dire che è un risotto alla milanese con zucchine perché sento già le urla che arrivano dal nord Italia 😅

Ma almeno che è buono lo posso dire?? 🤤

 

Ingredienti:

180 grammi di riso carnaroli

4 grammi di zafferano in pistilli ( o 2 bustine di zafferano)

4 zucchine romanesche

Mezza cipolla

50 grammi di burro + burro per  mantecare

50 grammi di grana

1 bicchierino di vino bianco

Olio q.b.

 

Procedimento:

Fate scaldare un giro d’olio in padella. Aggiungete le zucchine tagliate a rondelle e fatele cuocere a fiamma vivace per una decina di minuti.

Tritate la cipolla sottilmente e fatela appassire a fuoco bassissimo per almeno 10 minuti con il burro.

Alzate la fiamma, aggiungete il riso e fatelo tostare per 3 minuti.

Sfumatelo con il vino bianco e quando la parte alcolica sarà evaporata aggiungete il brodo (o acqua calda salata) nel quale avrete messo in ammollo i pistilli di zafferano.

Non appena si asciugherà, aggiungetene dell’altro e procedete così fino a che la cottura non sarà ultimata.

A 5 minuti dal termine della cottura aggiungete le zucchine saltate .

Una volta che il riso sarà pronto, spegnete il fornello e mantecate con il burro freddo e il grana grattugiato.

Impiattate.

Chitarra al polpo con pane aromatizzato al finocchietto

Chitarra al polpo con pane aromatizzato al finocchietto

Pronti ad innamoravi di questo piatto di chitarra con ragù di polpo e pane aromatizzato al finocchietto?

 

Ingredienti:

200 grammi di Chitarra Pasta Armando

300 grammi di polpo (già lessato)

350 grammi di passata di pomodoro

3 cucchiai di concentrato di pomodoro

50 grammi di pane

Finocchietto q.b.

Carota e cipolla

 

 

Procedimento:

Frullate il pane con il finocchietto poi disponetelo in una teglia, irroratelo d’olio e infornatelo in forno preriscaldato a 180 gradi per una decina di minuti o fino a che non risulterà dorato e croccante.

Fate scaldare un giro d’olio in padella e aggiungete la carota e la cipolla tritate.

Fatele cuocere a fuoco basso per una decina di minuti e poi aggiungete il polpo lesso tagliato a pezzettini.

Fatelo insaporire per qualche minuto e poi aggiungete il concentrato e la passata.

Aggiungete anche un pochino d’acqua e fate cuocere per una quindicina di minuti.

Lessate la pasta. Una volta pronta scolatela al dente direttamente in padella con il ragù di polpo e date un’ultima bella mescolata . A questo impiattate e aggiungete sopra il pane aromatizzato al finocchietto.

Spaghetti con crema di datterini, basilico e fonduta di parmigiano

Spaghetti con crema di datterini, basilico e fonduta di parmigiano

Se siamo i più bravi a calcio lo vedremo agli Europei, ma che noi italiani siamo i più bravi ad arrotolare gli spaghetti è appurato vero? 🤤

Questi sono con crema di datterini Armando, basilico e una fonduta di parmigiano che è la FINE DEL MONDO 🤤🤤🤤

 

Ingredienti:

200 grammi di Spaghetti Pasta Armando

400 grammi di datterini pelati armando

Basilico q.b.

Olio q.b.

Uno spicchio d’aglio

Sale q.b.

 

Per la fonduta:

35 grammi di burro

35 grammi di farina

500 ml di latte

150 grammi di parmigiano grattugiato

 

Procedimento:

In una padella mettete un giro d’olio, uno spicchio d’aglio, i datterini e il basico e una volta pronti frullate tutto a crema.

In un pentolino mettete il burro e la farina e mescolate. Aggiungete il latte e il parmigiano e fate cuocere per dieci minuti, mescolando.

Lessate gli spaghetti, scolateli al dente e metteteli nella padella con la crema di datterini.

Una bella spadellata e poi  serviteli sulla fonduta.