Sushi

Sushi

Chi di voi va matto per il Sushi?
Allora è giunto il momento di provare queste fantastiche “balls”. Rispetto al sushi tradizionale sono super Wooow e pure facilissime 🤩

Lista della spesa per 5/6 “sushi balls”:

  • 1 tazza di sushi
  • Mezza tazza di acqua (+ acqua per sciacquare il riso)
  • 2 cucchiai di aceto di riso
  • Un cucchiaino di zucchero
  • 100 ml di Salsa Calvé Avocado e Lime
  • 100 g di salmone abbattuto
  • 1 avocado

Procedimento:

  • Sciacquate una tazza di riso in acqua fredda cambiandola fino a che non sarà limpida. Poi scolatelo, mettetelo in una pentola con mezza tazza di acqua e portate a bollore. Appena bollirà, coprite, abbassate la fiamma e fate cuocere per 20 min senza girare.
  • Una volta pronto, conditelo con un cucchiaino di zucchero sciolto nell’aceto di riso caldo.
  • Su un pezzo di pellicola mettete dei semi di sesamo e, dopo esservi bagnati le mani, stendeteci sopra il riso.
  • Al centro mettete la salsa Calvé Avocado e Lime, dei cubetti di salmone e dei cubetti di avocado e richiudete aiutandovi con la pellicola per formare una palla.
Pasta con zucchine e lime

Pasta con zucchine e lime

Voi cosa ci avreste aggiunto a questa pasta con vongole e zucchine? 👩🏼‍🍳
Io ho optato per il lime, ma sono curiosa di sapere cosa avreste messo voi per renderla ancora più buona 🤤

Lista della spesa:

  • 220 g di Spaghettone @pastarmando
  • 500 g di vongole
  • 3/4 zucchine
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 lime
  • Sale e Olio

Procedimento:

  • Tagliate le zucchine a rondelle e cuocetele in padella con un giro d’olio per una decina di minuti.
  • In una padella mettete un giro d’olio con uno spicchio d’aglio e quando quest’ultimo si sarà imbiondito aggiungete le vongolee fatele cuocere fino a che non saranno completamente aperte.
  • Una volta pronte, filtrate il liquido che avranno rilasciato in cottura e mettetene un paio di mestoli in una padella capiente.
  • Cuocete la pasta soltanto per 4/5 minuti.
  • Poi scolatela e terminate la cottura nella padella con il liquido filtrato aggiungendone dell’altro ogni qualvolta dovesse ritirarsi.
  • Unite le vongole e le zucchine, impiattate e aggiungete un po’ di scorza di lime.
Risotto con zucchine e melanzane

Risotto con zucchine e melanzane

Poteva essere un leggerissimo risotto con le zucchine, ma chi siamo noi per non metterci anche un po’ di guanciale croccante e rimandare la dieta a domani?! 😅

Lista della spesa:

  • 220 g di riso Carnaroli o Arborio
  • 5/6 zucchine romanesche
  • 80 g di robiola
  • 120 g di guanciale
  • Sale e Olio

Procedimento:

  • Tagliate le zucchine a rondelle e cuocetele in padella con un giro d’olio. Una volta pronte frullatele fino ad ottenere una crema liscia ma tenetene qualcuna da parte per l’impiattamento.
  • Nella stessa padella versate il riso, fatelo tostare e poi aggiungete brodo o acqua calda salata a più riprese.
  • Mentre il riso cuoce, tagliate il guanciale a listarelle e fatelo rosolare in padella senza aggiunta di grassi fino a che non risulterà croccante.
  • A due minuti dal termine della cottura del riso, aggiungete la crema di zucchine e poi, fuori dal fuoco, la robiola e il guanciale croccante.
Lasagna con pane carasau

Lasagna con pane carasau

Pensavate fosse una Parmigiana vero? E invece… è una lasagna senza pasta!
Si, senza pasta! Al suo posto infatti c’è il pane carasau! Vi ispira? 🤤

Lista della spesa:

  • Pane carasau
  • 2 melanzane
  • 200 g di provola
  • Parmigiano grattugiato
  • 500 ml di passata di pomodoro

Procedimento:

  • Tagliate le melanzane a fette e cuocetele in padella con un giro d’olio.
  • Sul fondo di una pirofila spalmate un mestolo di passata di pomodoro precedentemente cotta, adagiateci sopra il pane carasau, le melanzane, il formaggio tagliato a fettine, il parmigiano grattugiato e ripetete seguendo lo stesso ordine, cercando di fare almeno 4 strati.
  • Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 25/30 minuti
Carbonara vegetariana

Carbonara vegetariana

Se la chiamo Carbonara mi cacciano da Roma, ma giuro che questa versione vegetariana è buona da morí. E a voi ispira? 🤤

Lista della spesa:

  • 200 g di Spaghettoni @pastarmando
  • 3 tuorli
  • 70 g di pecorino grattugiato finissimo
  • 4 zucchine
  • 10 fiori di zucca
  • Pepe nero q.b.
  • Sale e olio

Procedimento:

  • Tagliate le zucchine a rondelle e cuocetele in padella con un giro d’olio per una decina di minuti. Poi aggiungete i fiori di zucca e cuocete ancora per 2 minuti.
  • Cuocete la pasta e mentre cuoce prelevate un mestolo di acqua di cottura e fatelo intiepidire.
  • Sbattete i tuorli con il pecorino. Otterrete una crema densa alla quale dovrete aggiungere un pochino dell’acqua di cottura che avevate tenuto da parte. La consistenza finale della crema dovrà essere questa.
  • Scolate la pasta, saltatela nella padella con le zucchine, poi togliete la padella dal fuoco, aggiungete la crema di tuorli e pecorino e date una mescolata aggiungendo ancora un goccino dì acqua se necessario.
Spaghetti con asparagi e alici

Spaghetti con asparagi e alici

Siete contenti o non ve ne po’ fregà di meno che è iniziata la stagione degli asparagi?
Io sono troppo felice e li ho subito usati per fare questo super primo di pesce! 🤤
Ecco la ricetta 👇🏻

Lista della spesa:

  • 220 g di chitarra @pastarmando
  • 500 g di asparagi
  • 15 g di alici
  • 80 g di pane
  • Sale e Olio

Procedimento:

  • Lessate gli asparagi e una volta pronti frullateli con un po’ della loro acqua di cottura fino ad ottenere una crema liscia.
  • Mettete le alici in padella con un giro d’olio e quando si saranno sciolte aggiungete la crema di asparagi.
  • Cuocete la pasta.
  • Nel frattempo frullate il pane e mettetelo in padella con un bel giro d’olio fino a che non diventerà croccante.
  • Scolate la pasta al dente, saltatela nella crema di asparagi aggiungendo acqua di cottura se necessario, poi impiattate, aggiungete il pane croccante e ta taaaan… buon appetito! 🤤