Involtini di petto di pollo all’Aceto Balsamico di Modena IGP

Involtini di petto di pollo all’Aceto Balsamico di Modena IGP

Credi che il petto di pollo sia un piatto triste? Beh non è che hai tutti torti eh! 😅

Ma fidati, fatto così con quella crosticina all’Aceto Balsamico di Modena IGP, ha tutto un altro sapore 🤤

Le fragranze aromatiche dell’Aceto Balsamico di Modena IGP, infatti, si sposano perfettamente con le carni bianche e, oltre a rendere il piatto profumatissimo, lo rendono anche irresistibilmente buono 😋

Provare per credere 👇🏻☺️

 

Lista della spesa per 6 involtini 👩🏼‍🍳

  • 6 fettine di petto di pollo
  • 12 foglie di spinaci
  • 120 g di prosciutto cotto
  • 60 g di formaggio (provola o scamorza)
  • Aceto Balsamico di Modena IGP
  • Olio
  • Sale

 

Procedimento 👩🏼‍🍳

  • Spennellate un lato di una fettina di petto di pollo con un’emulsione fatta con olio, un pizzico di sale e l’Aceto Balsamico di Modena IGP (che è unico, autentico, di Modena).
  • Sulla fettina mettete una foglia di spinaci, del prosciutto cotto, qualche pezzetto di formaggi, un’altra foglia dì spinaci e arrotolatela su se stessa.
  • Chiudete con uno stecchino e adagiate gli involtini su una padella ben calda.
  • Spennellateli con l’emulsione preparata in precedenza e cuoceteli per una decina di minuti.
  • Se come me amate follemente l’Aceto Balsamico di Modena IGP, aggiungetene ancora un po’ sul piatto finito e poi… correte a tavola che è pronto ☺️

 

Post realizzato con il contributo del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, rif. D.M. n. 0678955 del 27/12/2021

Stecco di Pollo

Stecco di Pollo

Buoni i gelati, ma gli STECCO di POLLO con un cuore filante (anche se ci sono 50 gradi all’ombra) non sono meglio? 🤤

Se anche tu la pensi come me, salva la ricetta e corri a rifarli 😍

Lista della spesa per 8 stecchi di pollo 👩🏼‍🍳
200 g di petto di pollo
150 g di patate lesse
40 g di parmigiano grattugiato
50 g di provola
1 tuorlo
sale q.b.
olio di semi q.b.
Pangrattato di mais (o classico) q.b.

Procedimento:
– Sbuccia le patate, lessale in acqua salata, poi scolale e schiacciale con una forchetta 🥔
– Prendi il petto di pollo, taglialo a cubetti e frullalo con un mixer. Aggiungi il tuorlo, il parmigiano, le patate schiacciate e amalgama tutti gli ingredienti 👩🏼‍🍳
– Mettiti un po’ di composto sul palmo della mano, aggiungi un pezzetto di provola e richiudi con un altro po’ di composto dando la forma di tanti mini gelati 😋
– Rotolali nel pangrattato, inserisci gli stecchi in legno e cuocili in olio di semi bollente fino a che non risulteranno super dorati 🤤

Vedrai che saranno talmente buoni che ti faranno dimenticare pure del caldo… o quasi 😅

Crocchette di Gamberi con friggitrice ad aria

Crocchette di Gamberi con friggitrice ad aria

Se ti dico che queste crocchette di gamberi sono fritte senza utilizzare neanche un filo d’olio non ti viene subito voglia di assaggiarne una? 😍

Se la risposta è sì salva la lista della spesa e poi corri a rifarle 🤩

Lista della spesa 👩🏼‍🍳
400 g di gamberi
1 uovo
40 g di pane
Pangrattato q.b.
4 albicocche
1 pizzico di paprika
1 lime

Procedimento:
– Pulisci i gamberi, rimuovi l’intestino e poi tagliali a pezzettini piccolissimi 🦐
– Trasferiscili in una ciotola, aggiungi l’uovo e il pane frullato e mescola bene fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati 👩🏼‍🍳
– Bagnati le mani, forma delle polpette e rotolale nel pangrattato. Una volta che le avrai preparate tutte, cuocile nella GrigliaAmo @masterproitaliaofficial by Carlo Cracco con la funzione friggitrice ad aria per 12 minuti 💨
– Griglia le albicocche (con la funzione “Grill” di GrigliaAmo @masterproitaliaofficial by Carlo Cracco ci vorranno soltanto 3 minuti) e poi frullale con una spruzzata di lime e 1 pizzico di paprika 🍑
– Servi le polpette sulla salsa di albicocche e… buon appetito 🤤

Burger al salmone

Burger al salmone

Questo è di salmone, con pane ai 5 cereali, pomodori, verza, insalata e…… cheddar 🤤

Lo so che qualcuno sta storcendo il naso all’idea di mangiare il pesce con il formaggio, ma chi di voi (come me) pensa che in molti casi insieme stiano benissimo? 🤤

 

Ingredienti:

400 grammi di salmone

4 pomodori

Verza viola

Insalata q.b.

4 fette di cheddar

Pane ai 5 cerali (o all’olio con semi si sesamo)

Sale rosa e pepe

 

Procedimento:

Frullate il salmone con un po’ di pepe e un pizzico di sale (io ho utilizzato il sale rosa che rende il burger più aromatico).

Scaldate la piastra. Aggiungete il salmone e pressatelo leggermente per dargli la classica forma di un burger.

Fatelo cuocere a fiamma vivace per una decina di minuti e poi girate i burger. Fateli cuocere ancora per 7/8 minuti e poi aggiungete del cheddar (che con il salmone sta benissimo).

Scaldate il pane. Adagiateci sopra il burger e poi aggiungete i pomodori tagliati a fette, la verza viola tagliata sottile e qualche foglia di insalata.

Polpette di zucchine e salmone al forno

Polpette di zucchine e salmone al forno

Mi avete chiesto qualche ricetta sana e leggera e queste tenerissime polpette di zucchine e salmone al forno lo sono eccome 🤩

Vi lascio subito la lista della spesa per replicarle ma se poi tra un po’ dovesse venirvi fame, sappiate che sto infornando dei muffin al cioccolato… non è che voglio indurvi in tentazione, ma se cambiate idea magari vi do la lista per replicare anche quelli 🙈

 

Ingredienti:

300 grammi di salmone

150 grammi di zucchine romanesche

Mezzo limone

Erbe aromatiche

Pangrattato q.b.

Olio quanto basta q.b.

Sale q.b.

 

Procedimento:

Fate scaldare un filo d’olio in padella e aggiungete le zucchine tagliate a cubetti.

Aggiungete erbe aromatiche e fate cuocere a fiamma vivace per una decina di minuti.

Una volta che le zucchine saranno pronte, fatele intiepidire e poi frullatele con il salmone e una spruzzata di limone.

Formate delle polpette, rotolatele nel pangrattato e poi disponetele su una teglia e cuocetele in forno preriscaldato a 180 gradi per 15/20 minuti.

Una volta pronte impiattate.

Capesante con vellutata di zucca e scaglie di tartufo

Capesante con vellutata di zucca e scaglie di tartufo

Se volete vedere quanto sono tenere queste capesante su vellutata di zucca scorrete le foto 🤤

Se invece volete vedere quanto è stato semplice preparare il piatto, salvate la lista della spesa che trovate qui sotto e poi correte a guardare le mie storie 😍
Un’unica avvertenza! Se deciderete di andare a vederle vi verrà una voglia irrefrenabile di acquistare “RobotiAmo”, il Robot da cucina Wi-Fi con 12 funzioni di MasterPro by Carlo Cracco 😍

Non ditemi che non vi avevo avvisato eh?! 🙈

 

Ingredienti per due persone:
6 Capesante
Porro
Tartufo q.b.
300 g di Zucca
Sale e olio
1 noce di Burro

 

Procedimento:
⁃ Tagliate il porro a pezzi e mettetelo con un filo d’olio nel contenitore in acciaio del Robot da Cucina Wi-Fi MasterPro by Carlo Cracco . Chiudete con il coperchio e avviate la funzione Trita. Tempo pochi secondi e il porro sarà perfettamente tritato.
⁃ Cambiate la lama, inserite quella miscelatrice, aggiungete la zucca tagliata a pezzetti e un mestolo di acqua e Impostate il robot a 100 gradi per 20 minuti.
⁃ A 5 minuti dalla fine del programma, togliete il coperchio, inserite il cestello per la cottura a vapore e fate cuocere le capesante.
⁃ Una volta che sarà tutto pronto, ripulite il contenitore in acciaio, impostate la macchina a 120 gradi, mettete il burro nel contenitore in acciaio e quando si sarà fuso unite le capesante e scottatele 1 minuto per lato.

⁃ Impiattate, aggiungete qualche scaglia di tartufo e servite subito!