Seleziona una pagina
“Spaghetti di melanzane” con tonno fresco e pinoli

“Spaghetti di melanzane” con tonno fresco e pinoli

Dicono che il pesce faccia bene alla memoria 🤓

Io non so se sia vero, ma quello che so per certo è che se assaggerete questo tonno scottato servito su un nido di “spaghetti” di melanzane, pomodoro e pinoli tostati non lo scorderete molto facilmente 🤩

 

Ingredienti per due persone: 

1 melanzana lunga 

100 g di tonno 

150 g di passata di pomodoro

20 g di pinoli 

Basilico q.b.

Olio q.b. 

 

Procedimento: 

  • Con l’aiuto di un buon coltello affilato, tagliate le melanzane a “spaghetti” e disponeteli su una teglia oliata. Infornateli in forno preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti circa. 
  • Nel frattempo, mettete a scaldare un filo d’olio in un pentolino, aggiungete la passata di pomodoro e il basilico spezzettato. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per una quindicina di minuti. 
  • Tostate anche i pinoli (potete decidere se cuocerli in forno o in padella. Il risultato sarà lo stess).
  • Non appena sarà tutto pronto, tagliate il tonno a cubetti e scottatelo velocemente in padella (un paio di minuti al massimo altrimenti tenderà ad indurirsi). 
  • È arrivato il momento di impiattare! Mettete un po’ di passata di pomodoro sul fondo del piatto da portata. Aggiungete anche gli “spaghetti” di melanzane arrotolati a forma di nido e i pinoli tostati. Da ultimo aggiungete anche il tonno e….correte subito a tavola a divorarli 😊 

 

Polpette topinambur e patate

Polpette topinambur e patate

Avete mai assaggiato il topinambur?? 🤤

Se la risposta è “no”, è arrivato il momento di andare a vedere qui sotto come utilizzarlo per preparare queste polpette e rimediare immediatamente 🤤

Secondo me vi conquisterà al primo morso…e voi che dite, gliela date una chance? 😊

 

Ingredienti per 8/10 polpette:
250 g di patate
200 g di topinambur
50 g di provola affumicata
40 g di parmigiano grattugiato
1 uovo
Pangrattato q.b.
Olio extra vergine di oliva

 

Procedimento:
  • Lessate le patate e i topinambur in abbondante acqua leggermente salata. Non appena si saranno ammorbidite, scolateli e schiacciateli con lo schiacciapatate.
  • Aggiungete l’uovo, il parmigiano grattugiato e mescolate fino a che gli ingredienti non saranno perfettamente amalgamati.
  • Mettete il composto a riposare in frigo per una ventina di minuti.
  • Trascorso il tempo indicato riprendete il composto e cominciate a formare le vostre polpette mettendo al centro un dadino di provola.
  • Rotolatele nel pangrattato e poi disponetele su una teglia da forno. Irroratele con un filo d’olio e infornatele in forno preriscaldato a 180° per 25/30 minuti.

Una volta pronte, servitele immediatamente. Buon appetito 😊

Tortino di alici con scarola e olive 

Tortino di alici con scarola e olive 

Sono ottimista di natura. Proprio come questa fogliolina di basilico appoggiata su un tortino di alici ripieno di scarola e olive che guarda all’insù 🌿
E voi invece siete ottimisti, pessimisti o, dopo aver visto questa foto, soltanto molto affamati? 🤤

 

Ingredienti per due tortini

20 alici fresche 

100 g di scarola 

8 olive nere 

1 spicchio d’aglio

Pangrattato q.b. 

Olio q.b. 

 

Procedimento: 

  • In una padella antiaderente mettete a scaldare un giro d’olio, aggiungete lo spicchio d’aglio e quando si sarà imbiondito, rimuovetelo e aggiungete anche la scarola. Fatela cuocere a fuoco vivace per una decina di minuti e poi aggiungete le olive. Lasciatela insaporire per un paio di minuti, poi spegnete il fornello e fatela intiepidire. 
  • Prendete gli stampini, ungeteli con un filo d’olio e mettete un pochino di pangrattato sul fondo. Disponete le alici a raggiera in modo da rivestire interamente gli stampini e riempiteli con la scarola ormai tiepida. 
  • Richiudete i tortini con l’estremità dei filetti di alici e aggiungete un altro pochino di pangrattato. 
  • Infornate i tortini in forno preriscaldato a 180 gradi per 25/30 minuti. 

Una volta tirati fuori dal forno, lasciateli riposare qualche minuto, capovolgeteli e poi….correte a divorarli 😊 

Polpette di salmone e zucchine 

Polpette di salmone e zucchine 

Queste polpette di salmone e zucchine cotte in forno sono leggerissime, buonissime, tenerissime e pure facilissime da preparare 😍

E allora cosa aspetti a rifarle? 🤩

 

Ingredienti per 8 polpette:

170 g di salmone 

150 g di zucchine romanesche 

Pangrattato (preferibilmente di mais)

 

Procedimento:

  • In una padella antiaderente fate scaldare un giro d’olio e aggiungete le zucchine tagliate a cubetti. Fatele cuocere per una decina di minuti e poi lasciatele intiepidire.
  • Trasferitele poi in un frullatore e frullatele insieme al salmone (crudo) tagliato a pezzettini fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo. 
  • Lasciate riposare l’impasto in frigo per una ventina di minuti. 
  • Trascorso il tempo indicato, riprendete il composto, formate delle polpette con le mani e passatele nel pangrattato. 
  • Disponete le polpette in una teglia, irroratele con un filo d’olio e cuocetele in forno preriscaldato a 180 gradi per 20/25 minuti. 

Una volta tirate fuori dal forno correte a divorarle 😊 

Cordon bleu di melanzane al forno

Cordon bleu di melanzane al forno

Vi fidate di me se vi dico che questi cordon bleu di melanzane AL FORNO ripieni di prosciutto cotto e provola creano dipendenza? 🤤

 

Ingredienti per 4 cordon bleu: 

1 melanzana (da cui dovrete ricavare 8 fette)

8 fettine sottili di provola

1 etto di prosciutto cotto

2 uova

pangrattato q.b.

olio q.b.

 

Procedimento: 

  • Tagliate le melanzane a fettine piuttosto sottili. Prendetene 2 e, su ciascuna, adagiateci sopra una fettina di provola e un pezzettino di prosciutto cotto.
  • Chiudete a “sandwich” e passate prima nell’uovo e poi nel pangrattato. ripetete questa operazione per 2 volte in modo da sigillare bene il cordona bleu.
  • Disponete i cordon bleu su una teglia da forno, irrorateli con un filo d’olio e cuoceteli in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 50 minuti.
  • una volta tirati fuori dal forno, correte a divorarli! 🤤
Polpette di carciofi e ricotta

Polpette di carciofi e ricotta

La stagione dei carciofi sta per finire 😭

E allora che aspetti a comprarli e ad utilizzarli insieme alla ricotta per prepare queste tenerissime e leggerissime polpettine?🤤

 

Ingredienti per 12 polpette:

2 carciofi romaneschi

90 g di ricotta

1 uovo

50 g di parmigiano

Pangrattato

Olio q.b.

 

Procedimento:

  • In una padella antiaderente, fate scaldare un giro d’olio e non appena sarà caldo aggiungete i carciofi tagliati a spicchi sottili.
  • Fateli insaporire qualche istante e poi aggiungete acqua a più riprese fino a che non si saranno leggermente ammorbiditi (15 minuti dovrebbero bastare).
  • Una volta che i carciofi saranno pronti, fateli intiepidire e poi frullateli con l’uovo, la ricotta e il parmigiano fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferite il composto in una terrina e mettetelo a riposare in frigo per circa 30 minuti.
  • Trascorsi i 30 minuti, riprendete il composto, formate le polpette e passatele nel pangrattato.
  • Disponete le polpette in una teglia, irroratele con un filo d’olio e infornatele in forno preriscaldato a 180° per 20/25 minuti.
  • Una volta tirate fuori dal forno, divoratele immediatamente

Consigli: le polpette di carciofi sono buonissime da sole, ma ancor più buone se accompagnate ad una cremina di parmigiano! Come si prepara? Vi basterà aggiungere al parmigiano grattugiato molto finemente un po’ di acqua tiepida…sentirete che delizia!