Coppette biscotto con crema pasticcera

Coppette biscotto con crema pasticcera

 

INGREDIENTI:

Per le coppette:

200 g di biscotti al cacao

80 g di burro

Per la crema:

3 tuorli

60 g di zucchero

500 ml di latte

40 g di farina

 

Procedimento:

  • Frullate finemente i biscotti e trasferiteli in una ciotola.
  • Fate fondere il burro a fuoco dolcissimo, fatelo intiepidire e poi versatelo sui biscotti. Mescolate per bene fino a che gli ingredienti non saranno amalgamati.
  • Prendete degli stampini monoporzione e “foderateli” con il composto, facendolo aderire bene alle pareti.
  • Riponete le “coppette biscotto” in frigo per almeno 1 ora.
  • Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema. In una ciotola mettete i tuorli con lo zucchero e sbatteteli con una frusta a mano.
  • Non appena il composto sarà diventato liscio ed omogeneo aggiungete la farina e mescolate per amalgamare bene.
  • In un pentolino portate quasi ad ebollizione il latte (e se volete aromatizzate o con una bacca di vaniglia o della scorza di limone).
  • Versate il composto di tuorli e zucchero nel latte caldo e mescolate di continuo a fuoco dolce in modo che non si formino grumi.
  • Lasciate cuocere finché la crema non si sarà addensata. Il tempo di cottura varia a secondo di quanto la volete densa. Io ad esempio la volevo piuttosto liquida, quindi l’ho cotta una decina di minuti.
  • Lasciate raffreddare la crema a temperatura ambiente e poi copritela con della pellicola trasparente, da applicare direttamente a contatto con la crema: questa semplice operazione impedirà la formazione della pellicina opaca in superficie, lasciando la vostra preparazione chiara e lucida.
  • A questo punto tirate fuori dal frigo le coppette biscotto, riempitele con una dose generosa di crema e…. correte a divorarle 🙂

 

Kinder paradiso

Kinder paradiso

Questo kinder paradiso vi manderà all’inferno 😈

Infatti, dopo aver sentito quanto è soffice, ne mangerete talmente tanti che finirete dritti dritti nel girone dei golosi 🤤

 

Ingredienti per 12 Kinder Paradiso:

8 Uova
200 g zucchero
60 g farina 00
40 g fecola
100 g burro fuso
½ cucchiaino di lievito per dolci
1 scorza di limone
pizzico di sale

Zucchero al velo q.b.

 

PER LA CREMA AL LATTE:

300 g panna fresca

100 g latte condensato

5 g colla di pesce

 

 

Procedimento:

 

Prendete le uova e separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve insieme allo zucchero, un pizzico di sale e la scorza di un limone .

Dovrete ottenere un composto ben compatto, ma ancora cremoso, quindi non montate eccessivamente gli albumi.

Una volta che gli albumi saranno pronti, aggiungete i tuorli e amalgamate delicatamente con un leccapentole dal basso verso l’alto.

Aggiungete la farina setacciata, la fecola, il lievito e mescolate di nuovo delicatamente dal basso verso l’alto.

In un pentolino fate sciogliere il burro e dopo averlo fatto intiepidire versatelo nell’impasto. Mescolate nuovamente sempre con delicatezza.

Oliate una teglia (da circa 46×38 cm)e rivestitela con della carta da forno facendola aderire bene al fondo. Versate l’impasto e livellatelo per bene. Cuocetelo a forno statico a 190 gradi per circa 15/16 minuti.

Non appena l’impasto sarà cotto staccate i bordi con un coltellino e capovolgetelo.

Una volta che avrete rovesciato la vostra pasta biscotto copritela immediatamente con la pellicola trasparente e lasciatela raffreddare completamente.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema.

Mettete a bagno in acqua fredda la colla di pesce per una decina di minuti.

Trascorsi 10 minuti, strizzatela bene e fatela sciogliere dentro a 50 g di latte condensato tiepido. Non appena si sarà sciolta versate il composto in una ciotola con i restanti 50 g di latte condensato.

Montate la panna fresca e aggiungete il composto di latte condensato (che deve essere tiepido e non freddo altrimenti formerà dei grumi) e mescolate delicatamente.

Tagliate in due la pasta biscotto e spalmate la crema su una delle due metà.

Richiudete con l’altra metà di pasta biscotto e fate una leggera pressione con le mani.

Mettete a riposare in frigo per circa mezza giornata (oppure per tutta la notte se potere).

Una volta tirato fuori dal frigo, porzionate il vostro Kinder Paradiso e cospargetelo di zucchero al velo e buona merenda!

Frozen bark

Frozen bark

Del piatto di oggi ho capito 2 cose:
1. le yogurt frozen bark con frutti di bosco sono facilissime da fare, perfette per una merenda sana e molto più buone di quanto immaginassi 🤤
2. Fotografare un soggetto bianco con il mio telefono mezzo scassato è una MISSION talmente IMPOSSIBLE che forse neanche Tom Cruise ai tempi d’oro 😅

Però, a parte la foto che è quello che è, l’idea vi è piaciuta? 😋

 

Ingredienti per una teglia da 35×25 cm:

500 g yogurt greco

3 cucchiai di miele

Frutti di bosco q.b.

 

Procedimento:

In una ciotola mettete lo yogurt greco e il miele e amalgamate per bene.

Unite anche la metà dei frutti di bosco e date un’altra mescolata.

Versate il composto in una teglia rivestita di carta forno o di pellicola.

Livellate fino ad ottenere uno strato uniforme alto 1 o 2 cm e poi distribuite su tutta la superficie l’altra metà dei frutti di bosco.

Mettete la teglia in freezer per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo indicato riprendete il composto e rompetelo per ricavarne delle barrette.

Buona merenda!

Bombette fritte

Bombette fritte

Che bombaaaa 💣🤤

Sono troppo felice 😍
Mai avrei creduto di riuscire a fare le bombe fritte!! E mai avrei immaginato di riuscire a farle pure buone 🤩

Quello che invece sapevo per certo è che me le sarei divorate in un secondo 🙈

Ma tanto la prova costume è ancora lontana no?! 👙✌🏻

 

Ingredienti per 25/30 bombette:

250 g di farina 00

250 g di farina manitoba

80 g di zucchero

Scorza grattuggiata di un limone

5 g di lievito di birra disidratato

200 ml di latte intero

8 g di sale

2 uova

80 g di burro

Olio di semi per friggere

 

Procedimento:

  • Nella ciotola della planetaria mettete la farina 00, la farina manitoba, lo zucchero, la scorza grattuggiata di un limone, il lievito di birra. Azionate la planetaria e aggiungete il latte intero a filo, il sale, le uova e lasciate impastare fino a che il composto non si attorciglierà intorno al gancio (circa 10/15 minuti).
  • Aggiungete poi il burro a temperatura ambiente un pezzetto alla volta  (solo quando il primo pezzetto sarà stato completamente assorbito, aggiungete il secondo e così via).
  • Dopo circa 15 minuti, l’impasto sarà diventato omogeneo. Trasferitelo su un piano di lavoro unto con un filo di olio di semi e dategli una forma rettangolare.
  • Per rendere il composto arioso, fate una “piega”, ossia prendete con due mani uno dei due lati più lunghi e ripiegatelo verso il centro. Fate la stessa cosa con l’altro lato lungo e poi ripiegate anche i lati corti.
  • Ribaltate l’impasto e poi dategli una forma tonda e adagiatelo in una ciotola leggermente oliata.
  • Copritelo con una pellicola e lasciatelo lievitare per almeno due ore.
  • Trascorso il tempo indicato, riprendete l’impasto, stendetelo leggermente e ripetete le “pieghe”.
  • Stendete nuovamente l’impasto fino ad ottenere una sfoglia dello spessore di circa 2 cm. e poi, con un bicchierino (o un coppapasta) ricavate dei dischetti.
  • Adagiate i dischetti su dei quadratini di carta forno e metteteli a lievitare nel forno spento per un’oretta.
  • Trascorso il tempo indicato, prendete le bombette con la carta forno e tuffatele in olio di semi a 170 gradi.
  • Dopo qualche istante rimuovete la carta. Friggetene poche alla volta per evitare che si attacchino, girandole almeno due volte per lato.
  • Non appena risulteranno dorate, scolatele con una schiumarola, poggiatele su un foglio di carta assorbente e rotolatele subito nello zucchero.

Se volete proprio esagerare, prima di divorarle, fateci colare sopra una bella cucchiaiata di nutella 🤩

 

Muffin con farina di castagne e scaglie di cioccolato fondente

Muffin con farina di castagne e scaglie di cioccolato fondente

Riuscite a resistere fino a merenda o passate a mangiarveli subito questi sofficissimi muffin con farina di castagne e scaglie di cioccolato fondente? 🌰🤤

 

Ingredienti per 8/10 muffin:

150 g di farina di castagne

100 g di farina di riso

100 ml di olio di semi

2 uova

1 bustina di lievito

40 g di cacao amaro

120 g di zucchero

250 ml di panna fresca + 50 ml per sciogliere il cacao

Cioccolato fondente q.b.

 

Procedimento:

  • In una ciotola capiente mettete le uova, la panna, l’olio e mescolate velocemente con una frusta a mano.
  • Aggiungete anche lo zucchero, la farina di riso, la farina di castagne e il lievito. Mescolate ancora e poi aggiungete il cacao “sciolto” in 50 ml di panna fresca.
  • Aggiungete le scaglie di cioccolato e mettete il composto negli stampini.
  • Cuocete i muffin in forno preriscaldato a 170 gradi per 15/20 minuti (a seconda della grandezza dei vostri stampini).
  • Una volta tirati fuori dal forno, fateli intiepidire e poi gustatevi la vostra merenda sofficissima 🤤

 

Cheesecake con fichi freschi

Cheesecake con fichi freschi

Non trovate anche voi che questa “cheesecake” monoporzione sia FICHIssima? 😎

A renderla così “cool” ci pensano una crema di yogurt greco che si scioglie in bocca, una base di biscotti che è un’esplosione di gusto ad ogni morso, delle noci caramellate che scrocchiano sotto i denti ad ogni assaggio e tanti fichi freschi che rendono il tutto ancora più speciale 🤤

 

Ingredienti 6 cheesecake:

250 g di Biscotti Digestive

120 g di burro

130 g di zucchero

750 g di yogurt greco

16 g di gelatina alimentare

400 ml di panna fresca

 

Procedimento:

  • Tritate i biscotti con il frullatore e metteteli in una ciotola. Rovesciandoci sopra il burro precedentemente fuso e fate amalgamare bene.
  • Disponete un coppapasta al centro del piatto da portata. Aggiungete qualche cucchiaio di composto di biscotti e burro e livellate per bene con il dorso del cucchiaio.
  • Riponete la base in freezer per 15 minuti o in frigorifero per 30 minuti.
  • Nel frattempo mettete in ammollo in acqua molto fredda per 10 minuti i fogli di gelatina.
  • In un recipiente capiente mettete la panna fresca e lo zucchero e montate con le fruste elettriche.
  • A questo punto aggiungete lo yogurt greco alla panna montata e mescolate delicatamente.
  • Riprendete la gelatina, strizzatela bene e fatela sciogliere dentro 4 cucchiai di panna calda.
  • Una volta sciolta, aggiungetela al composto di panna e yogurt e mescolate. Versate la crema sulla base di biscotti fino ad arrivare al bordo superiore del coppapasta e livellatela per bene.
  • Ripotete la cheesecake in frigorifero per almeno 4 ore. Una volta pronta guarnitela con fichi freschi e gherigli di noci 🤤