Tacos con tonno fresco, pomodorini, verza viola, erba cipollina e Aceto Balsamico di Modena IGP

Tacos con tonno fresco, pomodorini, verza viola, erba cipollina e Aceto Balsamico di Modena IGP

Allacciate le cinture perché con la ricetta di oggi vi porto ai tropiciiii! ✈️

I tacos, infatti, sono delle Tortillas tipiche messicane, fatte con farina di mais, contenenti condimenti di vari tipi 🌮

Io, per renderli davvero speciali, li ho riempiti con tonno fresco, pomodorini, verza viola, erba cipollina e l’Aceto balsamico di Modena IGP, che si contraddistingue per le sue fragranze aromatiche donando al piatto quel tocco di italianità che non guasta mai ❤️ 🇮🇹

L’aceto balsamico è unico, autentico, di Modena e rappresenta cultura, tradizione, amore e passione.

Grazie alla sua versatilità d’utilizzo in cucina, è un ottimo ingrediente per numerose ricette alle quali conferisce intriganti sentori aromatici.

Tra queste, appunto, i Tacos di cui è giunto il momento di darvi la ricetta. Eccola qua 😊

 

 

Lista della spesa per una quindicina di tacos 🌮

Per le Tortillas:

150 g di farina di mais

75 g di farina 00

120 ml di acqua

Sale

1 cucchiaio di olio

Olio di semi per friggere

 

Per il ripieno: 

500 g Tonno fresco

Aceto balsamico di Modena IGP

150 g di Verza viola

Erba cipollina q.b.

200 g di pomodorini

1 Avocado (facoltativo)

 

Procedimento:

  • In una terrina mettete la farina di mais, la 00, l’acqua, il sale e l’olio e impastate, prima con un cucchiaio e poi con le mani fino a che l’impasto non sarà liscio.
  • Fatelo riposare per una decina di minuti ricoprendolo con della pellicola e poi formate delle palline e stendetele con un mattarello cercando di dargli una forma circolare.
  • A questo punto tuffate i dischi in olio di semi ben caldo, piegate le estremità per dargli la classica forma dei tacos e cuoceteli fino a che non risulteranno dorati e croccanti.
  • Con la farcia potete sbizzarrirvi ma fossi in voi taglierei il tonno fresco a cubetti, aggiungerei dell’erba cipollina, dei pomodorini, della verza viola e dell’Aceto balsamico di Modena IGP che si contraddistingue per le sue fragranze aromatiche e darà ai tacos  quel tocco di italianità che non guasta mai.
  • Riempite i tacos e, se vi piace, serviteli accompagnati da una crema di avocado.

 

Post realizzato con il contributo del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, rif. D.M. n. 0678955 del 27/12/2021

Crocchette di Gamberi con friggitrice ad aria

Crocchette di Gamberi con friggitrice ad aria

Se ti dico che queste crocchette di gamberi sono fritte senza utilizzare neanche un filo d’olio non ti viene subito voglia di assaggiarne una? 😍

Se la risposta è sì salva la lista della spesa e poi corri a rifarle 🤩

Lista della spesa 👩🏼‍🍳
400 g di gamberi
1 uovo
40 g di pane
Pangrattato q.b.
4 albicocche
1 pizzico di paprika
1 lime

Procedimento:
– Pulisci i gamberi, rimuovi l’intestino e poi tagliali a pezzettini piccolissimi 🦐
– Trasferiscili in una ciotola, aggiungi l’uovo e il pane frullato e mescola bene fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati 👩🏼‍🍳
– Bagnati le mani, forma delle polpette e rotolale nel pangrattato. Una volta che le avrai preparate tutte, cuocile nella GrigliaAmo @masterproitaliaofficial by Carlo Cracco con la funzione friggitrice ad aria per 12 minuti 💨
– Griglia le albicocche (con la funzione “Grill” di GrigliaAmo @masterproitaliaofficial by Carlo Cracco ci vorranno soltanto 3 minuti) e poi frullale con una spruzzata di lime e 1 pizzico di paprika 🍑
– Servi le polpette sulla salsa di albicocche e… buon appetito 🤤

Mozzarelle ripiene

Se sei a dieta NON guardare la foto perché potrebbe indurti in tentazione 😈🤤

Se invece ami alla follia la mozzarella, guarda cosa nasconde il ripieno cercando di non dare un morso allo schermo e salva la lista della spesa!!🤩

Prima però dimmi… ti è venuta o non ti è venuta fame?? 🤤

 

Ingredienti:

Per 8 mozzarelle

2 rotoli di mozzarella in sfoglia Bayernland italia

2 zucchine

50 grammi di prosciutto cotto

2 uova

Farina quanto basta

Pangrattato quanto basta

Olio di semi per friggere

 

Procedimento:

Srotolate la mozzarella in sfoglia e con l’aiuto di un coppapasta ricavatene dei dischi.

Riponete un disco su un piatto piano e fatelo ammorbidire in microonde per 10/15 secondi. (se non avete il microonde fate ammorbidire la mozzarella a bagnomaria).

Appena togliete la mozzarella dal microonde, scolatela dal siero che avrà rilasciato. Allargatela delicatamente con le mani e adagiate al centro delle zucchine grattugiate e un pezzettino di prosciutto cotto.

Richiudete velocemente la mozzarella (attenzione questo passaggio deve essere fatto prima che la mozzarella si raffreddi.)

Passate la mozzarella ripiena prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. (se volete essere certi che il ripieno non fuoriesca passatela una seconda volta nell’uovo e poi di nuovo nel pangrattato).

A questo punto tuffate la mozzarella in olio bollente e appena pronta impiattate.

Mozzarella in carrozza senza olio – MasterPro by Carlo Cracco

Mozzarella in carrozza senza olio – MasterPro by Carlo Cracco

SENZA OLIO 👀

Avete capito bene, questa mozzarella in carrozza ripiena di melanzane grigliate è “fritta SENZA olio” 🤩

Se siete curiosi di sapere come l’ho cotta, salvate la lista della spesa che trovate qui sotto e poi andate a leggere la ricetta😍

Prima però segnatevi questo nome: “GrigliAmo” di MasterPro by Carlo Cracco! Forse ancora non lo sapete ma vi cambierà la vita 🤩

Lista della spesa 👩🏼‍🍳
– 6 fette di pane da toast
– 1 mozzarella fiordilatte da 200 g
– 1 melanzana
– 2/3 uova
– Pangrattato
– Olio

 

Procedimento:

  • impostate “GrigliAmo” di MasterPro by Carlo Cracco in modalità Grill, potenza high. 
  • Spennellate le melanzane con un filo d’olio e adagiatele dentro “GrigliAmo” di MasterPro by Carlo Cracco. Tempo 6 minuti esatti e saranno pronte (e per casa non ci sarà neanche un po’ di fumo!!) 
  • Su ciascuna fetta di pancarrè adagiate una fetta di melanzana e una fettina di mozzarella ben strizzata. 
  • Spennellate i bordi del pancarrè con l’uovo sbattuto e ripiegate il pane a metà in modo da formare un triangolo.
  • Premete leggermente i bordi del pane e poi passate i triangoli nell’uovo sbattuto e nel pangrattato. 
  • Impostate “GrigliAmo” di MasterPro by Carlo Cracco in modalità friggitrice ad aria e quando avrà raggiunto la temperatura (ci vorranno giusto un paio di minuti) ponete all’interno i triangoli di mozzarella
  • Tempo 6/8 minuti e la vostra mozzarella in carrozza fritta SENZA olio sarà pronta.

Consigli: servitela accompagnata a del sugo di pomodoro profumato al basilico. 

Crocchette di gamberi “fritte senza olio” (Grazie a GrigliAmo MasterPro by Carlo Cracco)

Crocchette di gamberi “fritte senza olio” (Grazie a GrigliAmo MasterPro by Carlo Cracco)

GrigliAmo MasterPro by Carlo Cracco

 

Oggi, prima di darvi la ricetta, vorrei parlarvi del prodotto GrigliAmo di @Masterpro by Carlo Cracco con il quale ho cotto le crocchette di gamberi.

E voglio parlarvene perché me ne sono innamorata e sono certa che ve ne innamorerete anche voi!

 

Questo elettrodomestico ha ben 5 funzioni: grill, forno, arrosto, frittura ad aria ed essiccazione.

 

Ma non è tutto perché questo pratico robot multifunzione (oltre ad unire in un unico strumento la funzionalità di una griglia all’aperto e la velocità di una friggitrice ad aria) è dotato di un sistema di controllo dei fumi emessi che intrappola fumo e odori senza disperderli all’esterno! Questo vuol dire che potete cucinare tutto quello che volete senza sforzo e senza dovervi preoccupare di fumo e cattivi odori! Non male, vero?

 

Come se non bastasse, grazie alla temperatura regolabile, potete cuocere e scongelare qualsiasi cibo alla perfezione e, grazie al display LED, regolare facilmente la temperatura a 4 livelli di potenza fino a un massimo di 260°.

Da non sottovalutare anche il fatto che la griglia, la griglia antischizzi e il contenitore da 5,6 l sono amovibili e si puliscono facilmente, anche in lavastoviglie!

 

Un’altra caratteristica che renderà felici i più distratti è che GrigliAmo di Masterpro by Carlo Cracco è realizzato in acciaio inox di alta qualità e plastica termoresistente per evitare fastidiose scottature!

 

Per i palati più esigenti, invece, vale la pena sottolineare che il multifunzione elettrico GrigliAmo di Masterpro by Carlo Cracco è dotato di una sonda termica che consentirà di monitorare perfettamente la temperatura al cuore degli alimenti e mantenerli teneri e succosi.

 

Ma ora è giunto il momento di passare alla ricetta… eccola qui sotto!

 

Lista della spesa 👩🏼‍🍳

400 g di gamberi 

1 uovo 

40 g di pane 

Pangrattato q.b. 

4 albicocche 

1 pizzico di paprika 

1 lime 

 

Procedimento: 

– Pulisci i gamberi, rimuovi l’intestino e poi tagliali a pezzettini piccolissimi 🦐

– Trasferiscili in una ciotola, aggiungi l’uovo e il pane frullato e mescola bene fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati 👩🏼‍🍳

– Bagnati le mani, forma delle polpette e rotolale nel pangrattato. Una volta che le avrai preparate tutte, cuocile nella GrigliaAmo @masterproitaliaofficial by Carlo Cracco con la funzione friggitrice ad aria per 12 minuti 💨

– Griglia le albicocche (con la funzione “Griglia” di GrigliaAmo @masterproitaliaofficial by Carlo Cracco ci vorranno soltanto 3 minuti) e poi frullale con una spruzzata di lime e 1 pizzico di paprika 🍑

– Servi le polpette sulla salsa di albicocche e… buon appetito 🤤

 

Crocchette di porchetta

Crocchette di porchetta

Crocchette di porchetta Fa.Lu.Cioli… serve aggiungere altro?! Ah si, la ricetta 🤤

Salvatela e provatela… non ve ne pentirete 🤤

 

Ingredienti:

– 200 g di porchetta Fa.Lu.Cioli

– 500 g di patate

– 1 uovo

– Olio di semi per friggere

 

Per la panatura:
– 1 uovo
– Pangrattato q.b.

 

Procedimento:
– Pelate le patate e lessatele in acqua salata 🥔
– Una volta pronte fatele intiepidire, schiacciatele, trasferitele in una ciotola e aggiungete l’uovo e la porchetta tagliata a pezzettini 🤤
– Formate delle polpette, passatele nell’uovo, poi nel pangrattato e tuffatele in olio di semi bollente (oppure, in alternativa, cuocetele in forno ventilato preriscaldato a 180° per una ventina di minuti) 👩🏼‍🍳

Una volta pronte…. correte a tavola a divorarle🤤