Mozzarelle ripiene

Se sei a dieta NON guardare la foto perché potrebbe indurti in tentazione 😈🤤

Se invece ami alla follia la mozzarella, guarda cosa nasconde il ripieno cercando di non dare un morso allo schermo e salva la lista della spesa!!🤩

Prima però dimmi… ti è venuta o non ti è venuta fame?? 🤤

 

Ingredienti:

Per 8 mozzarelle

2 rotoli di mozzarella in sfoglia Bayernland italia

2 zucchine

50 grammi di prosciutto cotto

2 uova

Farina quanto basta

Pangrattato quanto basta

Olio di semi per friggere

 

Procedimento:

Srotolate la mozzarella in sfoglia e con l’aiuto di un coppapasta ricavatene dei dischi.

Riponete un disco su un piatto piano e fatelo ammorbidire in microonde per 10/15 secondi. (se non avete il microonde fate ammorbidire la mozzarella a bagnomaria).

Appena togliete la mozzarella dal microonde, scolatela dal siero che avrà rilasciato. Allargatela delicatamente con le mani e adagiate al centro delle zucchine grattugiate e un pezzettino di prosciutto cotto.

Richiudete velocemente la mozzarella (attenzione questo passaggio deve essere fatto prima che la mozzarella si raffreddi.)

Passate la mozzarella ripiena prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. (se volete essere certi che il ripieno non fuoriesca passatela una seconda volta nell’uovo e poi di nuovo nel pangrattato).

A questo punto tuffate la mozzarella in olio bollente e appena pronta impiattate.

Mozzarella in carrozza senza olio – MasterPro by Carlo Cracco

Mozzarella in carrozza senza olio – MasterPro by Carlo Cracco

SENZA OLIO 👀

Avete capito bene, questa mozzarella in carrozza ripiena di melanzane grigliate è “fritta SENZA olio” 🤩

Se siete curiosi di sapere come l’ho cotta, salvate la lista della spesa che trovate qui sotto e poi andate a leggere la ricetta😍

Prima però segnatevi questo nome: “GrigliAmo” di MasterPro by Carlo Cracco! Forse ancora non lo sapete ma vi cambierà la vita 🤩

Lista della spesa 👩🏼‍🍳
– 6 fette di pane da toast
– 1 mozzarella fiordilatte da 200 g
– 1 melanzana
– 2/3 uova
– Pangrattato
– Olio

 

Procedimento:

  • impostate “GrigliAmo” di MasterPro by Carlo Cracco in modalità Grill, potenza high. 
  • Spennellate le melanzane con un filo d’olio e adagiatele dentro “GrigliAmo” di MasterPro by Carlo Cracco. Tempo 6 minuti esatti e saranno pronte (e per casa non ci sarà neanche un po’ di fumo!!) 
  • Su ciascuna fetta di pancarrè adagiate una fetta di melanzana e una fettina di mozzarella ben strizzata. 
  • Spennellate i bordi del pancarrè con l’uovo sbattuto e ripiegate il pane a metà in modo da formare un triangolo.
  • Premete leggermente i bordi del pane e poi passate i triangoli nell’uovo sbattuto e nel pangrattato. 
  • Impostate “GrigliAmo” di MasterPro by Carlo Cracco in modalità friggitrice ad aria e quando avrà raggiunto la temperatura (ci vorranno giusto un paio di minuti) ponete all’interno i triangoli di mozzarella
  • Tempo 6/8 minuti e la vostra mozzarella in carrozza fritta SENZA olio sarà pronta.

Consigli: servitela accompagnata a del sugo di pomodoro profumato al basilico. 

Crocchette di gamberi “fritte senza olio” (Grazie a GrigliAmo MasterPro by Carlo Cracco)

Crocchette di gamberi “fritte senza olio” (Grazie a GrigliAmo MasterPro by Carlo Cracco)

GrigliAmo MasterPro by Carlo Cracco

 

Oggi, prima di darvi la ricetta, vorrei parlarvi del prodotto GrigliAmo di @Masterpro by Carlo Cracco con il quale ho cotto le crocchette di gamberi.

E voglio parlarvene perché me ne sono innamorata e sono certa che ve ne innamorerete anche voi!

 

Questo elettrodomestico ha ben 5 funzioni: grill, forno, arrosto, frittura ad aria ed essiccazione.

 

Ma non è tutto perché questo pratico robot multifunzione (oltre ad unire in un unico strumento la funzionalità di una griglia all’aperto e la velocità di una friggitrice ad aria) è dotato di un sistema di controllo dei fumi emessi che intrappola fumo e odori senza disperderli all’esterno! Questo vuol dire che potete cucinare tutto quello che volete senza sforzo e senza dovervi preoccupare di fumo e cattivi odori! Non male, vero?

 

Come se non bastasse, grazie alla temperatura regolabile, potete cuocere e scongelare qualsiasi cibo alla perfezione e, grazie al display LED, regolare facilmente la temperatura a 4 livelli di potenza fino a un massimo di 260°.

Da non sottovalutare anche il fatto che la griglia, la griglia antischizzi e il contenitore da 5,6 l sono amovibili e si puliscono facilmente, anche in lavastoviglie!

 

Un’altra caratteristica che renderà felici i più distratti è che GrigliAmo di Masterpro by Carlo Cracco è realizzato in acciaio inox di alta qualità e plastica termoresistente per evitare fastidiose scottature!

 

Per i palati più esigenti, invece, vale la pena sottolineare che il multifunzione elettrico GrigliAmo di Masterpro by Carlo Cracco è dotato di una sonda termica che consentirà di monitorare perfettamente la temperatura al cuore degli alimenti e mantenerli teneri e succosi.

 

Ma ora è giunto il momento di passare alla ricetta… eccola qui sotto!

 

Lista della spesa 👩🏼‍🍳

400 g di gamberi 

1 uovo 

40 g di pane 

Pangrattato q.b. 

4 albicocche 

1 pizzico di paprika 

1 lime 

 

Procedimento: 

– Pulisci i gamberi, rimuovi l’intestino e poi tagliali a pezzettini piccolissimi 🦐

– Trasferiscili in una ciotola, aggiungi l’uovo e il pane frullato e mescola bene fino a che gli ingredienti non saranno ben amalgamati 👩🏼‍🍳

– Bagnati le mani, forma delle polpette e rotolale nel pangrattato. Una volta che le avrai preparate tutte, cuocile nella GrigliaAmo @masterproitaliaofficial by Carlo Cracco con la funzione friggitrice ad aria per 12 minuti 💨

– Griglia le albicocche (con la funzione “Griglia” di GrigliaAmo @masterproitaliaofficial by Carlo Cracco ci vorranno soltanto 3 minuti) e poi frullale con una spruzzata di lime e 1 pizzico di paprika 🍑

– Servi le polpette sulla salsa di albicocche e… buon appetito 🤤

 

Crocchette di porchetta

Crocchette di porchetta

Crocchette di porchetta Fa.Lu.Cioli… serve aggiungere altro?! Ah si, la ricetta 🤤

Salvatela e provatela… non ve ne pentirete 🤤

 

Ingredienti:

– 200 g di porchetta Fa.Lu.Cioli

– 500 g di patate

– 1 uovo

– Olio di semi per friggere

 

Per la panatura:
– 1 uovo
– Pangrattato q.b.

 

Procedimento:
– Pelate le patate e lessatele in acqua salata 🥔
– Una volta pronte fatele intiepidire, schiacciatele, trasferitele in una ciotola e aggiungete l’uovo e la porchetta tagliata a pezzettini 🤤
– Formate delle polpette, passatele nell’uovo, poi nel pangrattato e tuffatele in olio di semi bollente (oppure, in alternativa, cuocetele in forno ventilato preriscaldato a 180° per una ventina di minuti) 👩🏼‍🍳

Una volta pronte…. correte a tavola a divorarle🤤

Muffin di zucchine e salame

Muffin di zucchine e salame

Se sei in cerca di un antipasto facile e veloce per il pranzo di Pasqua questo muffin di zucchine e salame Fa.Lu.Cioli potrebbe fare al caso tuo 🤤

 

Ingredienti per 6 muffin:

50 g di salame Fa.Lu.Cioli

2 uova

250 g di zucchine

40 g di provola

200 ml di latte

50 ml di olio di semi

250 g di farina 00

40 g di parmigiano

4 g di lievito secco per pizza

 

Procedimento:
– In una ciotola capiente metti le uova, il latte e l’olio di semi. Mescola velocemente con una frusta a mano e poi aggiungi la farina, il lievito, le zucchine grattugiate (con una grattugia a fori larghi), il parmigiano grattugiato, la provola e il salame tagliato a cubetti.

– Mescola ancora qualche istante e poi versa il composto in degli stampini per muffin.

– Lasciali lievitare coperti per circa 30 minuti e poi cuocili in forno preriscaldato a 180°.

– Io ho utilizzato degli stampini molto alti quindi li ho cotti per circa 30 minuti, ma se utilizzi degli stampini più piccoli 25 minuti saranno più che sufficienti 🤤

Frittelle di zucca con fiocchi di latte e salmone affumicato

Frittelle di zucca con fiocchi di latte e salmone affumicato

Frittelle NON FRITTE di zucca con fiocchi di latte e salmone affumicato. Perché ogni tanto anche il mio stomaco chiede pietà 😅

 

Ingredienti:

450 g di zucca

70 g Fiocchi di latte

5 cucchiai di parmigiano

100 g Salmone affumicato

2 uova

7 cucchiai di pangrattato di mais

 

Procedimento:

In una ciotola capiente mettete la zucca grattugiata con una grattugia a fori larghi. Aggiungete le uova e mescolate bene.

Aggiungete anche il parmigiano e il pangrattato un po’ alla volta. Quando gli ingredienti saranno tutti ben amalgamati fate scaldare una padella con un filo d’olio e quando sarà ben calda adagiatevi un coppapasta (precedentemente imburrato) e riempitelo fino a metà con il composto.

Se non doveste avere il coppapasta non preoccupatevi. Potete tranquillamente fare le “frittelline” e anche se non saranno perfettamente tonde saranno ugualmente buonissime.

Rimuovete delicatamente il coppapasta. Fate cuocere la “frittella” per 5/6 minuti ( o fino a che non avrà una bella crosticina) e poi giratela sull’altro lato. Cuocetela per altri 5 minuti e poi passate ad impiattare.

Disponete la “frittella” al centro del piatto di portata e aggiungete un po’ di fiocchi di latte e una fettina di salmone. A questo punto ricoprite con un’altra “frittella”.

Alla base potete mettere una vellutata di zucca e se non vi piacciono i fiocchi di latte potete usare il philadelphia e al posto del salmone il prosciutto cotto. Se non trovate il pangrattato di mais potete utilizzare quello normale. Le “frittelle” verranno un po’ meno gialle ma saranno buonissime lo stesso.